Iscriviti/Rinnova
Coltivare le piante carnivore

Coltivare le piante carnivore

Informazioni libro
  • Autore: Marcello Catalano
  • Editore: Marcello Catalano
  • Pagine: 135
  • Lingua: Italiano
  • Disponibilità: S
  • Prezzo: 20,00

Dopo più di vent’anni che coltivatori e appassionati sono costretti a leggere i migliori libri sulle piante carnivore tenendo a portata di mano il vocabolario di inglese, esce finalmente la prima opera in italiano, scritta da un italiano e con foto di piante coltivate in Italia. “Coltivare le piante carnivore” è il titolo. Marcello Catalano, con esperienza ventennale sull’argomento, ne è l’autore. Rocco Tanica, tastierista degli Elio e le Storie Tese, ne ha scritto la prefazione. La copertina del libro è in cartone rigido, le 135 pagine a colori (coi disegni di Giuseppe Misseri e 120 foto, delle quali 70 dell’autore e 50 di soci AIPC e non) sono di carta lucida di ottima qualità e il formato è 18 x 25 cm. Il testo si divide in 6 capitoli: “Materiali e necessità”, “Dove coltivarle”, “Specie in commercio in Italia”, “Come propagarle”, “Parassiti e malattie” e “Generi non in commercio in Italia”. In appendice troviamo alcune pagine sul Progetto Conservazione dell’AIPC e sulla leggenda (o presunta tale) dell’ Albero Mangiauomini del Madagascar. I generi trattati sono: DionaeaDarlingtoniaNepenthesHeliamphoraUtriculariaCephalotusPinguiculaDroseraSarraceniaByblisDrosophyllumRoridulaIbicellaTriphyophyllumCatopsisBrocchiniaGenlisea e Aldrovanda. I primi nove generi sono descritti nel dettaglio nelle pagine riguardanti le specie in commercio in Italia. I restanti nove sono trattati in maniera più sintetica in quanto non diffusi sul mercato nazionale. Sempre per ognuno dei primi nove generi viene fornita una piccola tabella che descrive le condizioni ambientali in cui le piante crescono nei luoghi d’origine. “Coltivare le piante carnivore” viene ad essere un’opera indispensabile soprattutto per il neofita, che sulle sue pagine può imparare ad affrontare al meglio i problemi e le difficoltà di coltivazione che solo un altro italiano potrebbe capire, in quanto consapevole del clima, delle condizioni ambientali, delle piante e dei materiali reperibili nel nostro Paese. Il coltivatore esperto troverà invece un’opera di qualità non solo per i consigli orticulturali ma soprattutto per quanto riguarda gli esemplari fotografati, reperiti nelle più belle collezioni italiane di piante carnivore. Il libro è stato volutamente strutturato in maniera piu’ discorsiva che schematica, con un linguaggio semplice e scorrevole ma allo stesso tempo personale e non freddo e scientifico. Ne è consigliata quindi la lettura completa dalla prima all’ultima pagina o di almeno un capitolo alla volta, per uscirne con l’infarinatura generale perfetta a garantire i migliori risultati sulle vostre piante.